Chi siamo

E’ all’avvio nel Veneto Orientale il Progetto Venezia@job2.0 . Finanziato con i fondi regionali della DGR 448 del 2014. Dal titolo evocativo “FARE RETE PER COMPETERE”, il Progetto Venezia@job2.0  ha l’obiettivo di migliorare la rete dei soggetti pubblici e privati che si occupano di “impiego”, creando un coordinamento nel territorio che aumenti le possibilità di conseguire un lavoro per coloro che sono disoccupati attraverso una logica di intervento che promuova la “rete dei servizi pubblici e privati” con azioni coordinate tra i diversi serzivi che si occupano di lavoro. Si tratta di una importante occasione per investire nella ricerca e sperimentazione di un modello efficace nell’informazione e orientamento al lavoro, che risponda alle reali esigenze delle aziende. Il progetto inoltre metterà a disposizione uno sportello di informazione e orientamento al lavoro rivolto ai cittadini  del territorio che andrà a completare l’offerta di questo tipo di orientamento già presente nel Veneto Orientale. Lo sportello sperimentale opererà da metà settembre ad aprile garantendo due aperture a settimana, l’accesso sarà libero. Inoltre sono messe a disposizione dal progetto ore di formazione utili per sperimentare una riqualificazione di disoccupati congruente con le esigenze del mercato del lavoro individuate nel territorio. Al progetto partecipano tra gli altri i Comuni del Veneto Orientale, attraverso il VeGAL, numerose agenzie di somministrazione, i centri per l’impiego, aziende profit e non profit.